Comunicazione e pubblicità  – Nasce Saatchi&Saatchi Direct

‘Prima Comunicazione’, numero 349, Marzo 2005 – “Il piacere della concretezza. È questo il motivo che mi ha spinto dieci anni fa a lasciare il palcoscenico dell’advertising per dedicarmi al direct marketing. Un settore lontano dai riflettori, ma che può dare grandi soddisfazioni”. Ne è convinto Marco Scandellari, 50 anni, bolognese, dal 1° gennaio responsabile della Saatchi&Saatchi Direct, la nuova divisione specializzata nel direct marketing. La neonata business unit di corso Monforte nasce dalle ceneri della PayBack, società  indipendente di direct marketing costituita da Scandellari nel 1993. Ne eredita il personale (due creativi, un account e due responsabili produzione e database) e alcuni clienti tra cui Aci e Man Roland. Obiettivo: raddoppiare in 12 mesi il giro d’affari di 350mila euro raggiunto da PayBack negli ultimi due anni. “Con Saatchi&Saatchi Direct abbiamo deciso di completare i nostri servizi ai clienti, intercettando nuove esigenze del mercato”, spiega Paolo Ettorre, presidente di Saatchi&Saatchi. “E abbiamo dato fiducia a un professionista che ha già  lavorato con noi e conosce la filosofia dell’azienda”. La missione della nuova business unit è rafforzare il legame diretto tra consumatore e brand, declinando ancora una volta quel ‘loyalty beyond reason’ (che in italiano si può tradurre con ‘la fedeltà  al di là  della ragione’) che è l’anima stessa delle campagne di comunicazione della Saatchi&Saatchi.  La nuova unità  di direct marketing lavorerà  in sinergia con le altre divisioni di Saatchi, da One Voice, per la comunicazione sul territorio di Tim, a Vision, che si occupa di marketing on line; queste divisioni hanno fatto registrare una crescita del 32% in due anni, a fronte di uno sviluppo del 44% del fatturato complessivo dell’agenzia. Un risultato particolarmente buono se si considera il periodo di flessione per il mercato dell’industria pubblicitaria. E per il 2005, le aspettative di Ettorre sono di crescere “almeno del 7,5% rispetto allo scorso anno”.

___________________
Nella foto, Paolo Ettorre

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale