Televisione – Canale 5. Molti pretendenti per la seconda serata

‘Prima Comunicazione’, numero 348, Febbraio 2005 – La seconda serata è uno dei problemi aperti a Canale 5, dove però non mostrano fretta nel riempire il vuoto lasciato dal ‘Maurizio Costanzo Show’. Ma la questione è all’ordine del giorno. Per il momento sono andati in onda come tappabuchi film e telefilm e presto saranno messi in pista nuovi format: imminente lo sbarco di Teo Mammuccari. È però opinione comune a Cologno Monzese che questa primavera sarà  una stagione di passaggio. Il vero palinsesto, che va studiato molto attentamente anche per evitare di cannibalizzarsi con Italia 1, decollerà  in autunno con un ruolo dominante dell’informazione. Il candidato naturale a rimpiazzare lo spazio lasciato libero da Costanzo è Enrico Mentana, il carismatico ex direttore del Tg5. Quando lo scorso novembre Mentana era stato sostituito alla direzione del telegiornale per metterci Carlo Rossella, l’azienda gli aveva proposto di fare il direttore editoriale delle news, un incarico tutto da delineare, e il ruolo di mattatore della seconda serata con un programma tipo il ‘Late Show’ di David Letterman, grande successo della Cbs, per togliere al ‘Porta a Porta’ di Vespa su Raiuno l’esclusiva del talk show di tarda serata. E chi meglio di Mentana potrebbe reggere una sfida del genere? L’ex direttore del Tg5, in attesa delle decisioni dei vertici, sta lavorando con la collaborazione di Davide Parenti, il produttore creativo delle ‘Iene’, un veterano dell’azienda che sa montare l’informazione in modo divertente e più aggressivo di quanto non sappiano fare nelle redazioni giornalistiche. Nei prossimi mesi infatti Mentana aprirà  delle finestre di prova. La sua prima uscita è prevista a marzo, nella settimana in cui va in onda il Festival di Sanremo. Il progetto che vede protagonista Mentana è grosso, ma è condizionato da vari problemi interni a Mediaset.

_______________________
Nella foto, Piersilvio Berlusconi

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale