Quotidiani – ‘Stampa’. John Elkann editore

‘Prima Comunicazione’, numero 346, Dicembre 2004 – Non si era mai vista sulla Stampa un’intera pagina dedicata a importanti nomine del gruppo editoriale e ai progetti di rinnovamento industriale del giornale (deciso l’acquisto delle nuove rotative per stampare con un formato ridotto e più moderno e a colori) com’ è successo sabato 11 dicembre, quando  il quotidiano torinese ha ufficializzato la nomina di John Elkann, vice presidente della Fiat, alla presidenza dell’Itedi, la società  cui fanno capo le attività  editoriali (il quotidiano e la Publikompass) del gruppo, e di Antonello Perricone al ruolo di amministratore delegato. Il progetto del nuovo piano industriale e del nuovo giornale è il risultato di un grosso lavoro fatto dal direttore della Stampa Marcello Sorgi (con il  vice direttore Vittorio Sabadin da mesi vanno avanti e indietro a Barcellona per studiare con Cases y Assosiats la nuova grafica per il nuovo formato), e sul fronte manageriale dall’amministratore delegato Ernesto Auci, che ha appena passato il testimone a Perricone per assumere il delicato incarico di direttore delle Relazioni istituzionali del gruppo Fiat, poltrona lasciata vuota da Maurizio Beretta, quando è diventato direttore generale di Confindustria.  Per Auci è un ritorno a casa, infatti dal ’92 al ’97 è stato direttore Relazioni esterne e comunicazione della Fiat spa. Ad Antonello Perricone, ex amministratore delegato di Sipra e di Maserati che arriva alla Stampa dopo un breve passaggio alla Ferrari, spetta adesso lo sviluppo del nuovo progetto editoriale, una partita fondamentale per il quotidiano di Torino se vuole riconquistare le quote di mercato perse negli ultimi anni soprattutto in Piemonte e a Torino, dove è stato aggredito dalla concorrenza di  numerose e piccole testate locali, aggressive e a volte più vicine ai gusti di un target  popolare da cui La Stampa si è allontanata. Si tratta dunque di mettere mano soprattutto al grande impianto di cronache locali, patrimonio del giornale, da troppi anni sottovalutato, e che è la leva per riconquistare lettori.

__________________
Nella foto, John Elkann

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale