Istituzioni ““ Agcom. Cheli dice: aiutate l’editoria

‘Prima Comunicazione’, numero 345, Novembre 2004 – Dalla legge Gasparri al conflitto di interessi: l’Autorità  per le garanzie nelle comunicazioni in questi mesi si è vista assegnare numerose altre funzioni (solo 25 per la Gasparri) ma non altro personale, tanto da rendere difficile il lavoro di controllo. Basti pensare che in Gran Bretagna i dipendenti dell’omologa Authority sono 3mila, mentre in Italia arrivano a malapena a 300. Tutto procede perciò lentamente, tanto che il Sic, il cosiddetto paniere su cui calcolare il nuovo limite antitrust previsto dalla legge Gasparri, è ancora nella fase di studio, come ha confermato il 4 novembre scorso lo stesso presidente dell’Authority, Enzo Cheli, rispondendo alle domande dei parlamentari della commissione Cultura della Camera nel corso dell’audizione sulla legge Bonaiuti di sostegno al settore dell’editoria. Ne deriva che la legge di riforma del settore radiotelevisivo, approvata nel maggio scorso, non può essere ancora applicata. Lo stesso vale per la legge Frattini sul conflitto di interessi, e difficoltà  si prevedono per svolgere l’attività  di monitoraggio prevista dalle normative sulla par condicio e sui minispot trasmessi durante gli eventi sportivi. Nel frattempo l’Autorità  ha avviato l’esame del Testo unico sulla Radiotelevisione che il ministero deve varare entro il 6 maggio prossimo e nel corso dell’audizione Cheli ha sottolineato l’esigenza che anche l’editoria venga dotata di un Testo unico, in modo da avere un panorama complessivo delle normative di settore. A tal proposito, il garante ha auspicato l’adozione di provvedimenti strutturali a favore dell’editoria, a cominciare dall’introduzione nella legge finanziaria in discussione di un bonus triennale per l’acquisto della carta a fronte della sola proroga promessa dal sottosegretario Paolo Bonaiuti.

_________________
Nella foto, Enzo Cheli

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale