Servizio di copertina – Addio Mentana, è stato bello

Sarà  proprio vero che Enrichetto nostro ci lascia, che lascia il suo Tg5? Sembra proprio di sì. Per una settimana, mentre tutti i nostri informatori ci dicevano: “Ma è una balla! Mentana resta. Fino a fine anno, il dottore (Silvio Berlusconi: ndr) non vuole rogne”. Eppure, nonostante tutte le smentite, il nostro palombaro, che sta nascosto in un anfratto dello stomaco del potere, ha insistito: “Fidati, Mentana lascia. Si sono incontrati, si sono messi d’accordo… Fidati!”. Il nostro presidente del Consiglio avrebbe, insomma, detto: voglio un telegiornale più elastico, più malleabile, più fedele. Cerchiamo di accontentare in tutti i modi Mentana. Non deve far casino. Vediamo che resti a Mediaset, ditemi quanto costa. Cos’è stato a convincere Enrico Mentana, le pressioni insopportabili di Berlusconi sull’informazione del Tg5? Così gli chiese nel maggio del 2001 un redattore di Prima che voleva ripercorrere le tentazioni economiche della 7 su Mentana che aveva risposto: “Di là  avrei guadagnato molto di più. Ma non voglio staccarmi dal mio telegiornale. “Se uno pensa alle pressioni sul Tg5, se uno pensa a questo aspetto del lavoro con Berlusconi prende una fuga che finisce nella Terra del fuoco. Io ci sono abituato e so come difendere il mio telegiornale dalle sue mani, che qualche volta ho anche bacchettato con durezza. Ma quello che la gente che straparla di Mediaset non ha ancora capito è che in questo gruppo c’è sì un coinvolgimento altissimo negli interessi dell’azienda, ma c’è anche un rispetto del lavoro dei dipendenti non facilmente immaginabile. Lo so, è difficile crederlo, però è così. Certo un po’ mi dispiace per La 7. Pellicioli è un editore incaricato di grandissima qualità . La sua grinta professionale fa un po’ paura, ma forse ci si può lavorare insieme anche facendo il giornalista. Ma, come le ho detto, io il mio telegiornale non lo lascio. Dovranno mozzarmi le mani per farmi mollare la presa”. (… continua su Prima Comunicazione in edicola)

_____________________
Nella foto, Enrico Mentana

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale