Manager – Daniele Tranchini. Il salto sul divano

Sarà  che il mondo delle agenzie di pubblicità , ormai al giogo dei grandi network, non è più quello di una volta. Sarà  che “nel mezzo del cammin di nostra vita” c’è sempre voglia di cambiare, come dice lui stesso che il 24 dicembre compirà  45 anni. Sarà  che gli è stato fatale l’incontro con Pasquale Natuzzi, sessantaquattrenne genio degli affari e dell’arredamento che ha visto per la prima volta un paio di anni fa a Cattolica durante la presentazione di una campagna pubblicitaria: “Si è accennato a un mio passaggio da loro… sembrava uno scherzo, è diventato un fatto”. Sarà  tutto questo, ma Daniele Tranchini, una vita in J. Walter Thompson di cui da quasi dieci anni era presidente e amministratore delegato Italia, ha deciso di fare il gran salto e andarsene là  dove si produce sul serio, vale a dire alla Natuzzi di Bari, la società  più importante del mondo nel segmento dei divani in pelle, il 15% del mercato americano e l’8% di quello europeo, oltre che prima società  italiana nel campo dell’arredamento. Il suo incarico, dal 30 agosto, è direttore generale commerciale mondo. Vale a dire responsabile di una struttura commerciale davvero estesa, articolata in cinque aree: Italia, due macroregioni europee, Stati Uniti, Asia e Pacifico.

______________________
Nella foto, Daniele Tranchini

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale