Quotidiani – ‘Il Manifesto’. Cambia volto

A partire dal 27 aprile il quotidiano comunista, come recita la scritta sotto la testata del Manifesto, si presenterà  in edicola con un radicale restyling e con un prezzo accresciuto di cinque centesimi di euro. Il progetto grafico è stato fatto da Piergiorgio Maoloni, che ha disegnato il quotidiano fin dalle origini. Le novità  riguardano soprattutto la prima pagina che sarà  a metà  strada tra la copertina e la vetrina. Dal punto di vista editoriale sono previste due nuove pagine di economia settimanali (il venerdì), una pagina quotidiana d’inchiesta e una pagina quotidiana di racconti. Inoltre, sarà  data maggiore visibilità  alla pagina delle lettere e dei commenti. In prima pagina ci dovrebbe essere sempre un editoriale e un contributo esterno. La primavera 2004 sarà  per Il Manifesto un momento di svolta anche da un punto di vista aziendale: il consiglio d’amministrazione nominerà  un nuovo amministratore delegato, Emanuele Bevilacqua (manager di lunga esperienza editoriale – è anche ad di Internazionale srl – ora è pure direttore generale dell’Azienda speciale Palaexpo del Comune di Roma), e varerà  una serie di iniziative promozionali a partire dall’intervista in videocassetta a Luigi Pintor e dal libro con i suoi editoriali che affiancheranno il quotidiano del 27 aprile. In oltre 350 sale cinematografiche italiane sarà  proiettato uno spot ogni giorno per un mese con testimonial presi dal mondo dello spettacolo. Per quanto riguarda la diffusione, dal mese di marzo il quotidiano ha ripreso a crescere in edicola in occasione dei tragici fatti spagnoli. Anche la pubblicità  nel 2003 ha registrato una crescita del 10%. Una buona performance che parte tuttavia da una base piuttosto bassa.

___________________________
Nella foto, Emanuele Bevilacqua,
futuro amministratore delegato

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale