Televisione – Fox Kid. Diventa Jetix

“Continuare a chiamarci Fox Kids non ha più senso, poiché è dal 2001 che la Fox Family Worldwide di Rupert Murdoch è uscita dalla proprietà  di Fox Kids Europe che edita il nostro canale in Europa. Insomma, per dircela tutta, usare ancora il marchio Fox, pur avendone il diritto in perpetuo, significa soltanto pubblicizzare qualcun altro”. Francesco Nespega, amministratore delegato di Fok Kids Italia, il canale di cartoon d’azione e avventura per bambini distribuito su Primo Sky, non ha dubbi: la sua tivù è matura quanto basta per cambiare nome. Entro il 2004 si chiamerà  Jetix e avrà  un nuovo logo. Il passaggio al nuovo marchio coinvolgerà  tutti i canali Fox Kids del mondo, distribuiti in Europa, Usa e America Latina, che si stima dovrebbero raggiungere 137 milioni di famiglie entro l’autunno 2004.  “La scelta del nuovo nome è stata fatta a livello mondiale”, spiega Nespega. “Sono state valutate varie proposte, abbiamo fatto ricerche accurate sul nostro target 4-14 anni per capire cosa potesse avere più appeal sul pubblico. E alla fine abbiamo individuato in Jetix e nel logo che lo rappresenta – un’icona in movimento con un occhio solo – la scelta migliore in quanto a valore di brand, azione e movimento che deve trasmettere. Insomma, nome e logo sono molto legati al nostro prodotto e bene dunque rappresentano la filosofia del canale”.  Il lancio del nuovo marchio è frutto di una joint-venture tra Abc Cable Network Group – la società  Disney a cui fanno capo le attività  televisive del gruppo tra cui Abc Family, i Disney Channel e Toon Disney – e Fox Kids Europe che in Europa appunto edita i canali Fox Kids, distribuisce serie tivù, produce giocattoli, videocassette, siti web, merchandising ed è proprietaria di oltre 6.500 episodi di cartoni animati per ragazzi tra cui ‘Power Rangers’, ‘Spiderman’, ‘X-Men’, ‘Ispettore Gadget’ e ‘Piccoli Brividi’.

_________________________
Nella foto, Francesco Nespega
, amministratore delegato di Fox Kids Italia

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale