Pino Belleri – Da direttore di ‘Visto’ a condirettore di ‘Oggi’

Dal 1° marzo affianca il direttore di Oggi, Paolo Occhipinti,  all’inizio di una stagione che si preannuncia agitata per i settimanali familiari con la nascita della nuova creatura di Sandro Mayer e l’ammodernamento di Gente.  Ma di Oggi era già  stato caporedattore e poi vice direttore dal luglio ’95 al marzo ’99 quando l’editore gli affida la direzione di Visto a conclusione di un lungo lavoro di rimessa a punto della sua formula fatto da un’équipe guidata dallo stesso Occhipinti. A Visto il bresciano Belleri, classe 1953, ci sta dall’89, l’anno in cui La Domenica del Corriere, dov’era stato assunto l’anno prima, è stata trasformata nel nuovo popolare di cronaca. Quello che oggi lascia nelle mani di Luciana Frattesi – la collega che a Bergamo Oggi, diretto da Vittorio Feltri, gli ha insegnato a comporre un menabò – è un giornale con un bacino di lettori ben definito, una sua fisionomia, uno stile riconoscibile, un po’ scanzonato, che nel 2003, senza abbinamenti e senza promozioni, ha consolidato una diffusione media di 155mila copie e un bilancio in attivo da tre anni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ricardo Franco Levi rieletto all’unanimità alla presidenza Aie. Eletti anche 4 vicepresidenti: Messina, Tartaglino, Guida, Tarò

Ricardo Franco Levi rieletto all’unanimità alla presidenza Aie. Eletti anche 4 vicepresidenti: Messina, Tartaglino, Guida, Tarò

Sotto la lente Ue anche l’indipendenza dei media italiani. Preoccupano attacchi a giornalisti e riduzioni nelle redazioni

Sotto la lente Ue anche l’indipendenza dei media italiani. Preoccupano attacchi a giornalisti e riduzioni nelle redazioni

Tokyo, la pallavolista Paola Egonu porterà la bandiera olimpica alla cerimonia di apertura dei Giochi: Sfilerò per tutti gli atleti del mondo

Tokyo, la pallavolista Paola Egonu porterà la bandiera olimpica alla cerimonia di apertura dei Giochi: Sfilerò per tutti gli atleti del mondo