Comunicazione e pubblicità  – Benelli. Rinasce grazie a Merloni

Il 2004 potrebbe essere considerato un nuovo anno zero per la Benelli, storica casa motociclistica fondata nel 1911 a Pesaro, rinata nel 1995, dopo un paio di decenni travagliati, grazie alla passione e all’impegno economico di Andrea Merloni. La nuova rinascita odierna è determinata dal definitivo accantonamento della produzione di scooter, dal lancio di un modello supersportivo battezzato Tnt (acronimo di Trinitrotoluene, ossia la dinamite) e dal definitivo posizionamento nel settore delle motociclette di grossa cilindrata. Una strategia tanto chiara quanto la decisione di sviluppare un proprio propulsore, che è costata all’azienda qualcosa come 40 milioni di euro di investimenti negli ultimi cinque anni. Un impegno necessario per sviluppare le strategie di marketing su quello che il presidente Andrea Merloni considera uno dei punti di forza della nuova Benelli: sviluppare e produrre motociclette in casa con partner, capitali, fornitori e componenti esclusivamente italiani. Ed è proprio sullo slancio campanilistico accompagnato dallo slogan ‘pure italian’ che il management dell’azienda spera di passare dai 1.500 esemplari di motociclette vendute nel 2003 (con un giro d’affari di 17 milioni di euro circa) ai 2.500 del 2004 (con un fatturato stimato attorno ai 26 milioni di euro), per giungere alle 4mila unità  e 43 milioni di euro del 2005. Una crescita che consentirebbe di passare dagli attuali 70 dipendenti a circa un centinaio. “In questa fase la nostra strategia di marketing è incentrata sulle concessionarie e sul cliente finale”, spiega Andrea Merloni. “Interverremo sulla rete vendita, che attualmente in Italia conta 52 concessionari ufficiali, sostituendone alcuni che non lavorano come noi vorremmo. Vogliamo poi continuare a rafforzare il rapporto già  molto stretto con i nostri clienti, sfruttando il vantaggio di offrire un prodotto di nicchia. Inoltre compariremo con qualche pagina pubblicitaria sulle testate di settore, anche se nel mondo delle motociclette è molto più efficace il passaparola”.

_____________________
Nella foto,
Andrea Merloni, presidente  della Benelli, con la Tnt 1130, l’ultimo modello della casa motociclistica pesarese

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale