Periodici – ‘Interni’. Per gli Stati Uniti

È instancabile Luciano Bernardini de Pace, ambasciatore di Hearst Magazines in Italia, nel cercare nuove opportunità  di business per il grande editore americano (di cui da anni è il concessionario per la pubblicità ) e per il sistema produttivo italiano. Nell’aprile del 2002 Bernardini de Pace si è inventato un’operazione editoriale sviluppata in partnership con l’Ice, l’Istituto per il commercio estero. È nata così Italia Life in I Style, una rivista per raccontare il made in Italy, distribuita negli Usa insieme alle più prestigiose testate Hearst a 400mila abbonati. Ispirata alla stessa filosofia anche se con obiettivi più rilevanti è l’operazione Interni 4 Usa, progetto editoriale promosso da Hearst Magazines Usa e dalla Mondadori Editore. Due editori che già  hanno un rapporto di partnership: Mondadori pubblica in Italia Cosmopolitan, una delle testate leader di Hearst. Come ha spiegato Bernardini de Pace ai rappresentanti dell’industria italiana dell’arredamento e del design riuniti al Four Season di Milano, l’idea è di realizzare un’edizione di Interni (testata Mondadori molto apprezzata tra gli architetti, interior e product designer) in lingua inglese per il mercato americano da distribuire allegata a quattro testate del gruppo Hearst, House Beautiful, Harper’s Bazaar, Esquire e Veranda, scegliendo tra gli abbonati i nominativi più interessanti (tra i parametri di selezione il reddito annuo di 75mila dollari) per un totale di 400mila copie, a cui si sommano 15mila indirizzi mirati (architetti, responsabili degli acquisti e delle vendite dei grandi magazzini, direttori dei grandi alberghi, direttori di musei, eccetera) e 25mila nominativi scelti dalla Hearst data base, la divisione specializzata nel fornire supporti marketing ai propri clienti, che contengono la cosiddetta Vip List, cioè le 1.000 donne e i 1.000 uomini più influenti negli Usa e i 3mila maggiori contribuenti americani.

______________________________
Nella foto,
Luciano Bernardini de Pace

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale