Istituzioni – Ministero della Difesa. Sara Meini col senatore Bosi

Sul sito del tifo fiorentino www.violaword.com ha ottenuto il titolo di… “giornalista viola più bella”. Ma per Sara Meini, 25 anni, che è stata collaboratrice di Lady Radio, il Corriere di Firenze, l’agenzia di stampa Chilometri e Il Messaggero – questa l’unica collaborazione ancora attiva – è arrivato un nuovo incarico che va oltre il giornalismo sportivo, la Fiorentina e la sala stampa dello stadio Franchi. È lei, infatti, la nuova addetta stampa del sottosegretario alla Difesa, il senatore Francesco Bosi, nato a Piacenza ma in effetti fiorentino, ex Dc e ora Ccd, fra i leader più rappresentativi della politica cattolica toscana, indicato per diverso tempo come il più probabile candidato a sindaco di Firenze del centrodestra, ma uscito di sua volontà  dalla mischia una volta constatata l’impossibilità  di battere il sindaco uscente, il diessino Leonardo Domenici. Il sottosegretario ha inserito Sara Meini nel suo entourage dopo l’addio del tenente colonnello Gianfranco Attruia, che ha deciso di lasciare Bosi per un incarico nell’Unione europea. La scelta non stupisce soprattutto chi ricorda una candidatura di Sara Meini alle elezioni regionali del 2000, proprio nella lista del Ccd.

__________________
Nella foto, Sara Meini

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale