Comunicazione e pubblicità  – Ferpi. Milioni di migranti con cui comunicare

Prenderà  il via il tre marzo a Torino, presso la sede Rai di via Verdi, il primo incontro del progetto di Comunicazione interculturale promosso da Ferpi (Federazione relazioni pubbliche italiana), Unicom (Unione nazionale imprese di comunicazione) ed Etnica (Scuola per l’economia interculturale), in collaborazione con il Segretariato sociale della Rai, diretto da Carlo Romeo, e Vita (magazine non profit). In un panorama mediatico che fatica a staccarsi dai soliti, logori, stereotipi sui migranti che vivono nel nostro Paese, l’iniziativa, che si chiama Progetto identità , nasce con lo scopo di sensibilizzare i comunicatori nell’approfondimento della conoscenza della realtà  sociale, economica e imprenditoriale degli oltre 2,5 milioni di extracomunitari regolari presenti in Italia, e di diffondere la conoscenza degli strumenti di analisi e comunicazione studiati ad hoc per dialogare con questi soggetti, favorendone contestualmente l’integrazione. I quattro incontri, aperti alla partecipazione di tutti, a Torino, Padova, Napoli e Roma, si concluderanno a fine maggio.

___________________
Nella foto, Carlo Romeo

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale