Claudio Lindner – Da inviato europeo del ‘Corriere della Sera’ a vice direttore dell”Espresso’

Lo scambio di poltrona con Massimo Mucchetti, vice direttore per l’economia a Milano dell’Espresso, appena scippato dal Corsera, fa onore a entrambi, ma non rende loro giustizia, perché è vero che sono due ottimi giornalisti economico finanziari, ma sono ottimi in modo diverso, con metodi, cultura, aperture, terreni diversi. Nato a Milano il 18 febbraio 1955, laureata in economia alla Bocconi, fin dal suo primo lavoro nell’82 a Radiocor Claudio Lindner accanto a quella italiana si occupa di finanza internazionale. Su quella pista lavora nell’84 al Sole 24 Ore e per un anno a Panorama che lascia nell’89 per il Corsera, redazione economia. Vi diventa caposervizio, poi corrispondente da New York dall’estate ’92 al gennaio ’94 quando diventa capo dell’economia e vice caporedattore centrale dal 2000 al 2002. Da allora e fino a ieri come inviato europeo con sede a Bruxelles ha fatto quello che meglio sa fare: scrivere, fare inchieste, interviste, approfondimenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cambio ai vertici dell’affiliata italiana di Philip Morris. Nominati Eleonora Santi, Gianluca Iannelli e Mirko Vaccaro

Cambio ai vertici dell’affiliata italiana di Philip Morris. Nominati Eleonora Santi, Gianluca Iannelli e Mirko Vaccaro

Malagò (Coni) sulla riapertura degli stadi: speriamo novità in settimana, ma così è difficile fare marketing e sinergia commerciale

Malagò (Coni) sulla riapertura degli stadi: speriamo novità in settimana, ma così è difficile fare marketing e sinergia commerciale

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro