Periodici – ‘Focus Junior’: Per piccoli lettori

Studiato la scorsa primavera e realizzato a tempo di record durante l’estate per poter testare due numeri zero a settembre, Focus Junior è pronto al debutto in edicola per il 10 gennaio. Con questo mensile, nato da una costola di Focus, la Gruner und Jahr/Mondadori lancia la prima testata italiana rivolta ai ragazzi, maschi e femmine, dagli 8 ai 12 anni: un target molto considerato in Paesi come la Francia e la Germania (dove la stessa Gruner+Jahr pubblica Geo Ado e Geolino) ma al quale da noi viene riservato come genere principale il fumetto. Dal fratello maggiore Focus Junior eredita lo spirito – la curiosità  per il mondo che ci circonda e per i nostri comportamenti – e gran parte dei temi, trattati con la stessa attenzione alla divulgazione scientifica ma adattati nel linguaggio, scritto e visivo, e nel taglio informativo al giovane pubblico a cui si rivolge. “La cosa più difficile è stata trovare il linguaggio giusto: semplice ma non banale, spiritoso ma giocato sui meccanismi, un po’ particolari, che fanno scattare la risata nei ragazzi di quell’età “, spiega il direttore di Focus Sandro Boeri, che ha preparato i numeri zero assieme al suo vice, Livio Colombo, al quale è stata ora affidata la direzione della nuova testata (con la direzione editoriale di Boeri). “Un altro aspetto fondamentale era l’approccio, visto che Focus Junior ha anche un intento educativo. Abbiamo bandito i toni da mamma premurosa o da maestrina e scelto un approccio paritario, quasi da fratello maggiore: niente vezzeggiativi e nemmeno la pretesa di spiegare tutto come se fossimo in cattedra”.

____________________
Nella foto, Livio Colombo

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale