Istituzioni – Funzione pubblica. Prolungati i corsi per pr

Il ministro per la Funzione pubblica, Luigi Mazzella, ha deciso di prolungare fino al 31 dicembre 2004 il termine dei corsi di formazione previsti dal decreto attuativo della legge 150/2000, la normativa che disciplina le attività  di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioni. La scadenza inizialmente prevista, la fine del 2003 (vedi Prima n. 333, pag. 110), aveva fatto nascere più di un malumore nella categoria dei comunicatori, preoccupati per le migliaia di operatori impossibilitati a frequentare i corsi. “Siamo soddisfatti della proroga decisa dal ministro Mazzella, perché dà  una possibilità  in più a tutte le istituzioni che fino a oggi non hanno potuto o voluto permettere ai nostri colleghi di frequentare i corsi”, afferma Pierdomenico Lonzi, responsabile dell’agenzia di comunicazione dell’Ausl di Ravenna e rappresentante dell’Associazione italiana della comunicazione pubblica e istituzionale. “Da parte nostra invitiamo tutte le amministrazioni a informare i propri dipendenti, anche perché alla fine del 2004 non chiederemo ulteriori proroghe”. Incassata la vittoria sui corsi, continua invece senza esito la battaglia sulle problematiche contrattuali; la trattativa è ancora bloccata dall’immobilità  dell’Aran (l’agenzia per la rappresentanza negoziale della pubblica amministrazione) e dei sindacati.

____________________
Nella foto, Luigi Mazzella

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale