Quotidiani – ‘Sole 24 Ore’. I vent’anni dell’inserto culturale

Confindustria, per festeggiare i vent’anni del Sole 24 Ore Domenica ha organizzato in 16 sale di Palazzo Tè a Mantova una mostra sul ruolo centrale e preminente che il foglio s’è conquistato nella cultura italiana. Ma davvero ha così successo un giornale con tanti contributi accademici, che mescola materie così diverse, che nelle sue incursioni in territori sconosciuti sfiora l’esoterismo? Una risposta da esperto ce la fornisce Vittorio Bo, oggi presidente della società  di Palazzo Tè e titolare di Codice, agenzia di eventi, ma per anni amministratore delegato dell’Einaudi, uno quindi attento a tutto ciò che si muove nel campo culturale e dei libri: “Mi affascina proprio la complementarietà  e il pluralismo degli interventi, questo mescolare filosofia e cucina, arte e scienza, management e religione, cinema e aste, danza e alpinismo”. Ma se il parametro cruciale del successo resta la vendita come si fa a imputare le copie vendute al supplemento piuttosto che al giornale? “Il Domenicale nasce proprio perché il numero della domenica del Sole 24 Ore era alla ricerca di un pubblico. Chiuse le borse il venerdì, sospeso il lavoro, il suo lettore si prendeva una giornata di riposo. C’era proprio un buco”, spiega Riccardo Chiaberge, il caporedattore che lo dirige dal marzo 2000 ma che in quel dicembre 1983 lo ha aiutato a nascere dalla costola della terza pagina che lui stesso curava. “Nell’arco di vent’anni questo gap è stato colmato e siamo passati dalle 240mila copie del ’91 alle 400mila attuali. Quanto è dovuto a Domenica e quanto al quotidiano? Così a naso direi 50% a testa. Vuol dire che ci sono 200mila persone che la domenica vanno in edicola a comprarsi Il Sole 24 Ore per leggere il suo supplemento. Il che lo rende lo strumento culturale più diffuso in Italia. La prova? Alle 11 di mattina di domenica è già  esaurito”.

_____________________________
Nella foto, a sinistra Giuliano Urbani
, ministro per i Beni e le attività  culturali, con Guidalberto Guidi, presidente del Sole 24 Ore

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale