Enrico Franco – Da caposervizio economia dell”Adige’ a direttore del ‘Corriere del Trentino’ e del ‘Corriere dell’A

Enrico Franco è arrivato  in Trentino a 12 anni e qui cresciuto in sapere e mestiere fino alle attuali fortune. Franco viene assunto all’Adige il 1°aprile ’77 interrompendo gli studi di economia politica. Da allora è sempre rimasto al giornale di Trento, passando dalla cronaca – scuola, nera, giudiziaria – all’economia. Diventa capocronista nel ’91 con Paolo Pagliaro e caposervizio economia con Giampaolo Visetti nel ’95, quando il giovane direttore lo incarica di organizzare la prima redazione di economia del giornale a Trento e poi a Bolzano. Quelle due pagine di economia locale saranno uno dei cardini del successo dell’Adige, che in pochi anni ha raddoppiato la diffusione. Da qualche anno Franco cura anche la pagina dei motori, cosa che lo ha messo a contatto con le aziende, con i loro uomini, e con certe realtà  economiche. Proprio la conoscenza del territorio e la formazione economica sono state le sue credenziali vincenti per curare le due edizioni provinciali di un giornale che guarda alle realtà  locali, e in primis alla loro economia, nella cornice di una realtà  nazionale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cambio ai vertici dell’affiliata italiana di Philip Morris. Nominati Eleonora Santi, Gianluca Iannelli e Mirko Vaccaro

Cambio ai vertici dell’affiliata italiana di Philip Morris. Nominati Eleonora Santi, Gianluca Iannelli e Mirko Vaccaro

Malagò (Coni) sulla riapertura degli stadi: speriamo novità in settimana, ma così è difficile fare marketing e sinergia commerciale

Malagò (Coni) sulla riapertura degli stadi: speriamo novità in settimana, ma così è difficile fare marketing e sinergia commerciale

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro