Comunicazione e pubblicità  – Enel. Quattrocento eventi all’anno

È partita il 14 settembre e durerà  tre settimane sulle televisioni nazionali (Rai, Mediaset e La 7), su Sky ma anche sulla stampa periodica (per quattro settimane) la nuova campagna pubblicitaria dell’Enel che mira a invogliare i propri clienti a utilizzare la domiciliazione delle bollette, resa tra l’altro più agevole dall’uso di bancomat, carte di credito e Internet. Ideata da Luca Albanese e Francesco Taddeucci, direttori creativi di Saatchi&Saatchi, prodotta da Filmworld, girata dal duo inglese Jack e Jim, la campagna ribadisce il gusto ‘fuori le righe’ piuttosto insolito nelle strategie comunicative delle grandi aziende italiane e ormai decisamente segno distintivo di quella dell’Enel. Interprete degli spot Bill Thomas, attore britannico molto noto in patria per essere protagonista di una serie televisiva della Bbc che impersona il cliente medio che non dovendo più sottoporsi a estenuanti file alla posta può permettersi, almeno nella fantasia, di occuparsi in attività  ludiche di vario genere, da una corsa in motoscafo con un paio di bellezze stratosferiche al gioco d’azzardo. Proprio mentre l’azienda guidata dall’amministratore delegato Paolo Scaroni si impegna in un’altra campagna pubblicitaria, proseguono e si moltiplicano le attività  (400 all’anno) che portano il marchio Enel in tutto il Paese associandolo a eventi culturali e spettacolari di rilievo. La comunicazione below the line, come vengono definite tutte le attività  realizzate al di fuori dei media classici (dalla sponsorizzazione alle relazioni pubbliche, al direct marketing) è oggetto di una sempre maggiore cura grazie anche alla direzione di Carlo Hermes, responsabile degli eventi del gruppo Enel e rappresentanza.

____________________
Nella foto,
Carlo Hermes

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale