Internet – Abi. Pattichiari tra banche e utenti

L’Abi lancia la campagna PattiChiari tra banche e clienti che si svilupperà  lungo un arco temporale di otto mesi (da ottobre a marzo), con la nascita del nuovo portale www.pattichiari.it. Per la prima volta le banche hanno infatti messo a punto una campagna di comunicazione che coinvolge tutto il sistema dell’intermediazione finanziaria e che è destinata a correggere la percezione spesso negativa che i clienti hanno degli istituti di credito. Si chiama PattiChiari per evocare il famoso proverbio (…amicizia lunga) e nelle intenzioni dell’Abi dovrebbe rinsaldare un legame positivo e duraturo banca-utente. Anche il pay off ‘Le banche cambiano, già  visibile nel sito www.abi.it, vuole indicare il grande impegno per il mutamento che il sistema bancario guidato dal presidente dell’Abi Maurizio Sella ha messo in pista e che ha avuto quasi due anni di gestazione, con una navigazione a volte difficile nei rapporti con gli investitori, e la barra tenuta ferma dal direttore generale Giuseppe Zadra che ha lavorato a questa iniziativa. Si tratta di un un vero e proprio progetto di ‘change management’, ovvero di gestione del cambiamento – spiegano a Palazzo Altieri, sede dell’Abi – che per la prima volta coinvolge un intero settore (in Italia operano circa un migliaio di banche molte delle quali medio-piccole, con circa 30mila sportelli).

____________________
Nella foto,
Maurizio Sella

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale