Quotidiani – La Voce Repubblicana. Rompe il silenzio


Sul modello del Foglio, La Voce Repubblicana è tornata in edicola dopo due anni di sospensione delle pubblicazioni con una nuova grafica (dominata sempre dal colore verde) e nuovi collaboratori. Con la direzione responsabile del segretario del partito, Francesco Nucara (sottosegretario all’Ambiente), lo storico organo del partito presieduto da Giorgio la Malfa, che si colloca all’interno della Casa delle libertà , è ora diffuso in un numero limitato di copie (3mila) solo a Roma e a Milano e punta tutto sugli abbonamenti. Non ha infatti finanziamenti per l’editoria politica, né pubblicità . Con una redazione ridotta all’osso e un break even di 3mila copie, il giornale (che non esce la domenica e il lunedì) ha come obiettivo politico, spiega il direttore Nucara, “di forare il muro del silenzio” e diffondere il messaggio politico dei repubblicani finora affidato al solo sito web.


 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale