Personaggi – Bob Kaiser. Veterano del ‘Washington Post’

A proposito dello scandalo provocato dal Jayson Blair, il giornalista del New York Time, Kaiser afferma: “Il fatto di lavorare nel più importante giornale concorrente del New York Times non mi dà  alcun piacere per i loro guai” Il giornalista conferma che anche in questo caso è scattato il solito atteggiamento Usa: quando viene colpita un’istituzione, un simbolo del Paese, tutti diventano solidali: “Proprio come è avvenuto l’11 settembre”, dichiara. “Quel giorno tutti si sono stretti attorno al presidente Bush, anche chi lo avversava. Fate le dovuto proporzioni, quello che è successo al New York Times è una specie di 11 settembre del giornalismo americano”. “E non sto drammatizzando”, continua Kaiser. “Jaison Blair non lavorava in un giornaletto di provincia. Lavorava nel tempio del giornalismo di questo Paese. Il New York Times è un’istituzione, quindi se crolla la sua credibilità  crolla quella di tutto il sistema giornalistico americano. E’ la stessa differenza che passa fra un reato compiuto nel giardino di una casa privata a Dallas: il reato è lo stesso, ma le conseguenze che causa e l’impressione che provoca sono enormemente diverse”. Per quanto riguarda la situazione dell’informazione economica negli Usa e i mancati avvertimenti sullo scandalo Enron Kaiser afferma: “E’ troppo facile parlare a posteriori. L’economia e la finanza sono spesso una lotteria. E’ un terreno in cui anche le menti più sopraffine non sono capaci di profezie. Per questo si dice che in Borsa si ‘gioca’, no? Comunque, sia sulla new economy sia sulla Enrom non è vero che ci sia stato un drammatico silenzio da parte dei media. Ricordo bene molti articoli critici o che comunque avanzavano dei dubbi. Il problema è che è il lettore a non voler dare il giusto risalto agli avvenimenti, perché quando il ballo è in corso tutti vogliono partecipare alla festa”.

_________________
Nella foto, Bob Kaiser

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale