Maurizio Cattaneo – Da direttore di ‘Bresciaoggi’ a direttore dell”Arena’

In attesa di trovare un suo sostituto Cattaneo mantiene anche la direzione di Bresciaoggi che in quattro anni si è consolidato nelle vendite (12mila copie in edicola con un +4/5% negli ultimi mesi), nel fatturato pubblicitario (oltre 10 miliardi) e in autorevolezza. Un successo che spera di ripetere all’Arena con qualche buona inchiesta e maggiori approfondimenti delle notizie. A Brescia intanto sta per diventare operativa in autunno Bresciaoggi Tv, una emittente che si aggiunge alle altre del gruppo Tele Mantova e Tele Arena, dotata di una sua redazione guidata da Marco Recalcati, già  a Telemarket, e alloggiata in una avveniristica sede accanto al giornale. Sicché il milanese Cattaneo, 43 anni, si trova alla guida dell’ammiraglia di un gruppo che ormai si muove sul suo mercato con tre mezzi in sinergia: il quotidiano, la free press In città  e la televisione.  Laureato in lettere, Cattaneo è stato dirottato fin dall’inizio sull’economia: a Espansione e al Giornale dove è capo dell’economia nel marzo 2000 al momento della chiamata a Bresciaoggi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cambio ai vertici dell’affiliata italiana di Philip Morris. Nominati Eleonora Santi, Gianluca Iannelli e Mirko Vaccaro

Cambio ai vertici dell’affiliata italiana di Philip Morris. Nominati Eleonora Santi, Gianluca Iannelli e Mirko Vaccaro

Malagò (Coni) sulla riapertura degli stadi: speriamo novità in settimana, ma così è difficile fare marketing e sinergia commerciale

Malagò (Coni) sulla riapertura degli stadi: speriamo novità in settimana, ma così è difficile fare marketing e sinergia commerciale

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro