Commento di Paolo Stella sulle novità  legislative relative ai contributi per l’editoria

Paolo Stella – Commento in esclusiva per Primaonline sulle novità  legislative relative ai contributi per l’editoria realizzato da Paolo Stella, commercialista e revisore contabile esperto del settore editoriale e multimediale, collaboratore delle principali riviste tributarie italiane e del Sole 24 Ore, autore di varie pubblicazioni   fra cui il ‘Codice dell’editoria e delle comunicazioni’ –   2 settembre 2008

Paolo Stella – sui contributi per l’editoria (45kb .doc)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nel 2020 quasi 400 giornalisti sono detenuti nel mondo. Rsf: numeri stabili, ma con Covid più arresti arbitrari

Nel 2020 quasi 400 giornalisti sono detenuti nel mondo. Rsf: numeri stabili, ma con Covid più arresti arbitrari

Digital Services Act, le associazioni culturali al commissario Gentiloni: testo debole su contrasto a pirateria e contraffazione. Ue cambi rotta

Digital Services Act, le associazioni culturali al commissario Gentiloni: testo debole su contrasto a pirateria e contraffazione. Ue cambi rotta

Cresce del 20% la spesa per contenuti digitali in Italia: traina il gaming, poi video, editoria e musica

Cresce del 20% la spesa per contenuti digitali in Italia: traina il gaming, poi video, editoria e musica