Lettera di dimissioni di Judith Miller

Judith Miller – Lettera di dimissioni che Judith Miller, (la giornalista che scontò 85 giorni di carcere per essersi rifiutata di svelare il nome del proprio informatore nell’ambito dello scandalo Ciagate), ha scritto all’editore del New York Times, spiegando le ragioni che l’hanno portata a lasciare dopo 28 anni il quotidiano – 10 Novembre 2005

Judith Miller – lettera di dimissioni (40 kb .doc)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nel 2020 quasi 400 giornalisti sono detenuti nel mondo. Rsf: numeri stabili, ma con Covid più arresti arbitrari

Nel 2020 quasi 400 giornalisti sono detenuti nel mondo. Rsf: numeri stabili, ma con Covid più arresti arbitrari

Digital Services Act, le associazioni culturali al commissario Gentiloni: testo debole su contrasto a pirateria e contraffazione. Ue cambi rotta

Digital Services Act, le associazioni culturali al commissario Gentiloni: testo debole su contrasto a pirateria e contraffazione. Ue cambi rotta

Cresce del 20% la spesa per contenuti digitali in Italia: traina il gaming, poi video, editoria e musica

Cresce del 20% la spesa per contenuti digitali in Italia: traina il gaming, poi video, editoria e musica