GIORNALISTI: MORTO A FIRENZE MASSIMO BIANCHI

GIORNALISTI: MORTO A FIRENZE MASSIMO BIANCHI

(ANSA) – FIRENZE, 21 GEN – E’ morto ieri a Firenze Massimo Bianchi, 66 anni, giornalista, per quasi 30 anni collaboratore de Il Giornale. Bianchi, che la lascia la moglie e una figlia, era nato a Roma, ma ben presto era arrivato a Firenze dove aveva lavorato come funzionario alla sede dell’Inps. Fin da giovane, però, iniziò a collaborare con le pagine sportive di numerose testate divenendo uno dei più apprezzati cronisti sportivi fiorentini. Per molto tempo è stato dirigente del Gruppo toscano giornalisti sportivi e dell ¿Ussi nazionale. Bianchi era anche un animalista impegnato e ha presieduto per molti anni la sezione fiorentina della Protezione animali. I funerali si svolgeranno domani, giovedì 22 gennaio, alle ore 14 nella chiesta di San Martino a Montughi a Firenze.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo