Telecom/ A Napoli al via In Metro, info multimediali per turisti Terminali installati in stazioni metro e funicolari Metronapoli

Telecom/ A Napoli al via In Metro, info multimediali per turisti
Terminali installati in stazioni metro e funicolari Metronapoli

Milano, 4 mar. (Apcom) – Entra oggi in funzione presso le stazioni della metropolitana e delle funicolari gestite da Metronapoli, la società  a cui fa capo il trasporto su ferro della città  di Napoli, il nuovo servizio informativo multimediale “In Metro” che consente a cittadini e turisti di accedere con immediatezza a informazioni turistiche e di servizio attraverso Infopoint interattivi e Videowall installati all’interno delle stazioni. Lo comunica una nota congiunta di Telecom Italia e Metronapoli.

Il sistema, finanziato con fondi regionali Por, è stato progettato e realizzato da Telecom in sinergia con Metronapoli che ha indetto la gara europea aggiudicata alla società  di telecomunicazioni.

In particolare, la soluzione si avvale di Infopoint interattivi e touchscreen attraverso i quali i passeggeri possono accedere all’area Avvisi alla Clientela e trovare tutte le informazioni di servizio sul circuito Metronapoli: dalle “Comunicazioni” circa la frequenza delle corse, eventuali scioperi, variazioni di orario o prolungamenti del servizio, agli “Eventi culturali” interni al circuito. Nell’area Turismo, i passeggeri possono accedere alle informazioni relative a varie tipologie di siti o servizi presenti in una vasta area circostante alla stazione: Beni Culturali, Servizi (bancomat, farmacie, ospedali), Mobilità  (mezzi pubblici, taxi), Emergenze (carabinieri, polizia).

L’infopoint dispone inoltre di un servizio Bluetooth che consente ai passeggeri di fruire del servizio relativo all’area Turismo anche in mobilità , attraverso il proprio telefonino.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)