Telecom I.: studia bond da 6,5 mld

Condividi

Telecom I.: studia bond da 6,5 mld (Sole)

ROMA (MF-DJ)–Telecom Italia studia l’emissione entro marzo 2010 di prestiti obbligazionari non convertibili fino a 6,5 miliardi.

In particolare, si legge sul Sole 24 Ore, e’ emerso che il gruppo guidato da Franco Bernabe’ ha autorizzato ieri l’emissione, entro il 31 marzo 2010, di prestiti obbligazionari non convertibili per un importo massimo di 4,5 mld nell’ambito dell’Euro medium term note programme (Emtn) e un’ulteriore emissione da 2 mld, al di fuori dell’Emtn, che sara’ offerta in Italia.