DE AGOSTINI: MANIFESTAZIONE LAVORATORI A NOVARA

Condividi

DE AGOSTINI: MANIFESTAZIONE LAVORATORI A NOVARA
(AGI) – Novara, 13 mar. – Oltre 150 dipendenti della De Agostini Editore hanno manifestato stamattina, a Novara, per protestare contro la scelta dell’azienda di dichiarare 237 esuberi di personale nelle sedi di Novara, Torino e Roma, riducendo ai minimi termini importanti comparti del settore editoriale, come la “storica” cartografia. “Un gruppo solido come la De Agostini – hanno denunciato i lavoratori, ripetendo alcuni slogan pronunciati lunedi’ scorso, a margine dell’iniziativa ‘Governincontra’, tenutasi a Novara – non vuole piu’ credere in cio’ che la casa editrice ha rappresentato e rappresenta, e preferisce creare nuovi disoccupati e nuove crisi familiari piuttosto che dimostrare che la crisi si supera creando e non distruggendo”. A Novara gli esuberi dichiarati sono 147, mentre nella sede Utet di Torino (di cui era presente una delegazione) sono 64. Una delegazione di lavoratori e’ stata ricevuta dal Prefetto.