Gb/ Big Brother per Facebook: Londra vuole controllo su network

Gb/ Big Brother per Facebook: Londra vuole controllo su network

Un database per catalogare informazioni su accesso a siti

Roma, 25 mar. (Apcom) – Milioni di cittadini britannici utenti del social network più famoso al mondo, Facebook, potrebbero presto essere sottoposti a severi controlli da parte delle autorità  governative e registrati su uno speciale database, una sorta di “Big Brother” degli internauti.

Il progetto, secondo quanto riferisce oggi il quotidiano The Independent, riguarderebbe anche network analoghi, come MySpace e Bebo: il piano prevede la catalogazione di una serie di informazioni su ogni telefonata, email, accesso a internet fatto dal Regno Unito.

Almeno la metà  dei cittadini britannici, circa 25 milioni di persone secondo le ultime stime, farebbero uso dei nuovi social network.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)