GIORNALISTI: RICCI, CHISSA’ QUANTI NE VEDRO’ ALLA PROSSIMA CONFERENZA

GIORNALISTI: RICCI, CHISSA’ QUANTI NE VEDRO’ ALLA PROSSIMA CONFERENZA
(ASCA) – Milano, 27 mar – L’ideatore di ‘Striscia la Notizia’, Antonio Ricci, e’ consapevole delle ripercussioni negative che la crisi economica sta causando nel mondo dell’editoria e dei media in termini occupazionali. ”Chissa’ quanti di voi rivedro’ alla prossima conferenza stampa”, si e’ chiesto Ricci rivolgendosi ai cronisti riuniti alla sede milanese di Mediaset dove questa mattina sono state presentate le ultime novita’ del tg satirico di Canale 5. A subire i ‘tagli’ piu’ pesanti saranno, secondo Ricci, i giornalisti televisivi: ”Quello in tv – ha detto – e’ uno dei primi posti dove si salta”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo