FACEBOOK: F.CRISTIANA, VOTA IL PIU’ SIMPATICO DEL VANGELO

FACEBOOK: F.CRISTIANA, VOTA IL PIU’ SIMPATICO DEL VANGELO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 27 MAR – Il Vangelo corre su Facebook, grazie all’ultima iniziativa del settimanale Famiglia Cristiana che, già  presente sul social network, ha deciso di accompagnare la pubblicazione della Nuova Bibbia per la famiglia con un televoto, dedicato al “personaggio più simpatico” delle Sacre scritture. La ‘scelta’, che potrà  essere effettuata per posta, e-mail, fax o su Facebook, può essere effettuata tra più di trenta personaggi indicati sul sito e sull’edizione cartacea del settimanale escludendo, però, Maria e Gesù. L’espressione della preferenza può essere accompagnata da un commento che motivi la scelta. I più interessanti saranno poi pubblicati su Famiglia Cristiana. “Lo spirito dell’iniziativa, infatti – precisa il settimanale in una nota – non è tanto lo stilare una classifica, ma il mettere in comune spiritualità  ed esperienze ispirate da un personaggio del Vangelo”. Con l’occasione, Famiglia cristiana ricorda che il 75 per cento degli italiani possiede una copia della Bibbia, ma solo il 27 per cento ne ha letto almeno un brano negli ultimi 12 mesi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)