Radio – pubblicità  – febbraio 2009

L’Osservatorio FCP-Assoradio ha raccolto i dati relativi al periodo gennaio-febbraio 2009 raffrontati al gennaio-febbraio 2008.
Il mese di gennaio 2009 aveva registrato un -30,9%. Il mese di febbraio chiude con un -24,2% e il dato progressivo gennaio-febbraio 2009 registra un -27,2% per un totale di   euro 44.400.000.

Massimo Colombo Presidente di FCP-Assoradio:
Febbraio è stato un mese difficile ma ha comunque registrato una negatività  inferiore a quella di gennaio. Le prime evidenze mostrano un miglioramento atteso per il mese di marzo che in valore assoluto pesa molto di più di gennaio e febbraio. Ricordiamo che questi mesi si confrontano con andamenti molto positivi del 2008 ed è quindi evidente che in una fase di contrazione degli investimenti pubblicitari sia più difficile registrare percentuali in crescita.

Radio – pubblicità  – febbraio 2009 (doc)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Pubblicità a settembre torna in negativo, -3,4%. Nielsen: in 9 mesi -16% (-20,3% senza search/social); perdite a doppia cifra per quasi tutti i mezzi

Pubblicità a settembre torna in negativo, -3,4%. Nielsen: in 9 mesi -16% (-20,3% senza search/social); perdite a doppia cifra per quasi tutti i mezzi

Pubblicità in crescita del 7% in agosto ma da inizio anno pesa il lockdown, -17,7%. Nielsen: confermata inversione di tendenza

Pubblicità in crescita del 7% in agosto ma da inizio anno pesa il lockdown, -17,7%. Nielsen: confermata inversione di tendenza

Radio, adv in ripresa ad agosto: -1%. Fcp: miglioramento sui mesi precedenti, con investimenti quasi allineati al 2019

Radio, adv in ripresa ad agosto: -1%. Fcp: miglioramento sui mesi precedenti, con investimenti quasi allineati al 2019