POSTE: ARRIVA CONTO “BANCOPOSTA CLICK” CON TASSO AL 2%

POSTE: ARRIVA CONTO “BANCOPOSTA CLICK” CON TASSO AL 2%

ROMA (ITALPRESS) – Poste Italiane lancia una nuova offerta promozionale nel panorama dei conti online. Fino al prossimo 31 dicembre 2009 tutti i titolari di un conto corrente BancoPosta Click, sia nuovi sia gia’ titolari, beneficeranno di un tasso di interesse annuo lordo del 2% per importi compresi tra 3.000 e 30.000 euro. Per poter usufruire della promozione e’ sufficiente che il conto sia attivo il 31 dicembre 2009. Non sono richieste altre condizioni e i clienti possono disporre dei propri soldi in qualsiasi momento. BancoPosta Click e’ l’unico conto online con 14.000 uffici postali sempre a disposizione. Infatti, l’apertura di Conto BancoPosta Click si puo’ richiedere in qualsiasi ufficio Postale o direttamente dal sito www.bancopostaclick.it.
“BancoPosta Click 2%” e’ un conto online semplice, sicuro e con un rendimento tra i piu’ interessanti sul mercato. BancoPosta Click offre infatti gratuitamente il canone annuo del conto, la carta Postamat, bonifici e postagiro online, versamenti e prelievi in tutti gli uffici postali, ricariche di qualsiasi Postepay gratuite fino al 31 dicembre 2009 e il pagamento dei bollettini postali online ad 1 euro. E’ inoltre possibile accedere online a tutti i servizi tipici di un conto corrente: accredito stipendio o pensione, domiciliazione delle utenze, carta di credito, carnet di assegni, scoperto di conto, ricariche telefoniche e ricariche carte Postepay.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti