TLC: TECNOLOGIA ALCATEL-LUCENT PER RETI MOBILI CINESI

TLC: TECNOLOGIA ALCATEL-LUCENT PER RETI MOBILI CINESI
(ASCA-CORRIERE COM.) – Roma, 28 apr – Alcatel-Lucent rafforza la sua posizione in Cina. L’azienda ha annunciato la firma di due accordi quadro del valore complessivo di 1,7 miliardi di dollari con China Mobile e China Telecom, per sviluppi, integrazione e servizi di manutenzione delle reti. Nell’ambito del primo accordo, del valore approssimativo di 1 miliardo di dollari, Alcatel-Lucent fornira’ a China Mobile le sue soluzioni GSM/EDGE, tra le piu’ avanzate sul mercato, apparati di rete wireless TD-SCDMA, tecnologie ottiche, a microonde e di trasmissione IP, service routers IP, piattaforme applicative e servizi connessi. L’intesa con China Telecom, del valore stimato di circa 700 milioni di dollari, prevede che Alcatel-Lucent fornisca i suoi apparati di rete 3G CDMA/EV-DO, piattaforme applicative, piattaforme di trasmissione IP e ottiche, service routers IP e servizi di manutenzione di rete per l’introduzione dei servizi wireless 3G a larga banda da parte dell’azienda. ”Siamo onorati di essere stati prescelti come un fornitore di riferimento di soluzioni all’avanguardia per China Mobile e China Telecom. Alcatel-Lucent Shanghai Bell e’ impegnata a sostenere la loro rapida trasformazione verso il 3G e la progressiva evoluzione verso le reti LTE/4G in futuro – ha dichiarato Olivia Qiu, responsabile delle attivita’ Alcatel-Lucent in East Asia e presidente di Alcatel-Lucent Shanghai Bell -. Questi accordi pongono anche le basi per ulteriori sviluppi futuri della collaborazione con questi clienti per il potenziamento e miglioramento continuo delle loro reti”. I nuovi contratti rafforzano ulteriormente il ruolo di Alcatel-Lucent come fornitore strategico delle tecnologie 3G in Cina: China Unicom, uno dei principali provider di servizi fissi e mobili nel Paese, ha recentemente selezionato Alcatel-Lucent per la realizzazione di reti 3G a standard W-CDMA in 14 province cinesi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti