GIORNALISTI: SIDDI, NUOVO CONTRATTO E’ PIENAMENTE IN VIGORE

GIORNALISTI: SIDDI, NUOVO CONTRATTO E’ PIENAMENTE IN VIGORE
TORINO
(ANSA) – TORINO, 29 APR – “Il nuovo contratto è pienamente in vigore”. Lo ha detto oggi a Torino il segretario della Fnsi Franco Siddi partecipando ad una assemblea nella sede Rai. “Il fatto che molte imprese Fieg non abbiano corrisposto gli aumenti nelle buste paga di aprile – ha spiegato – è dovuto a ragioni tecnico organizzative e al necessario rispetto istituzionale in considerazione del fatto che si è in attesa di perfezionare, in sede di Governo, il protocollo allegato relativo agli interventi di protezione sociale per il settore. Peraltro – ha aggiunto – l’incontro del Governo con Fnsi e Fieg, già  in agenda per domani, e rinviato a causa della riunione del consiglio dei ministri, si terrà  martedì 5 maggio alle 11 a Palazzo Chigi. Ma in discussione non c’é il contratto nelle sue parti normative e retributive”. Franco Siddi ha poi sottolineato che il referendum sarà  un’occasione affinché tutti i colleghi si “avvicino” al contratto, ne acquisiscano piena consapevolezza e se ne assumano le relative responsabilità . Infine sulla Rai, il segretario ha annunciato che il sindacato è pronto, con l’Usigrai, ad aprire il confronto con l’azienda del servizio pubblico per le specifiche di recepimento del nuovo contratto e la definizione del nuovo integrativo aziendale: “sarà  l’occasione per cominciare a realizzare il primo impianto del contratto della radiotelevisione” ha detto Siddi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari