LIBERTA’ STAMPA: CNU, ISTITUZIONI INTERVENGANO

LIBERTA’ STAMPA: CNU, ISTITUZIONI INTERVENGANO
(AGI) – Roma, 4 mag. – ‘E’ preoccupante la scarsa liberta’ di stampa in Italia rilevata da Freeedom House. Senza una stampa pienamente libera un Paese non puo’ dirsi pienamente democratico’. Lo afferma in una nota il consiglio Nazionale degli Utenti, organismo dell’Agcom, secondo cui ‘serve rimuovere tutti quegli ostacoli, di qualsiasi natura essa siano, che impediscono questo obiettivo. Confidiamo quindi in un intervento delle istituzioni’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo