Intel/ Concorrente AMD felice per la maxi multa di Bruxelles

Intel/ Concorrente AMD felice per la maxi multa di Bruxelles

“E’ veramente una tappa importante verso mercato concorrenziale”
Bruxelles, 13 mag. (Apcom) – Il costruttore americano di microprocessori, Amd, numero due mondiale del settore, ha accolto con favore la decisione della Commissione europea di comminare una multa astronomica al leader del mercato, Intel, per abuso di posizione dominante.
“La decisione di oggi è veramente una tappa importante nella creazione di un mercato realmente concorrenziale”, ha dichiarato l’amministratore delegato Dirk Meyer in un comunicato. Meyer ha inoltre dichiarato di essere “impaziente di lasciare un mercato in cui dominava Intel per un mercato dominato dai clienti”.
A Intel è stata inflitta una multa da 1,06 miliardi di euro, la più alta mai data da Bruxelles ad una singola società . La Commissione europea ha sanzionato Intel per delle pratiche commerciali giudicate illegali, ma la società  ha annunciato che presenterà  un ricorso contro questa condanna. Nel primo trimestre, Intel si è accaparrata il 77,3% del mercato mondiale dei microprocessori per computer, contro il 22,3% di Amd.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo