DUE GIORNALISTE CURRENT TC ‘ACCETTANO’ 12 ANNI DI CARCERE

Due giornaliste Current Tv “accettano” 12 anni carcere
Ammettono di essere entrate illegalmente nel paese

Seoul, 16 giu. (Ap) – Due giornaliste americane di Current tv, condannate la settimana scorsa a 12 anni di prigione, hanno ammesso di essere entrate illegalmente in Corea del Nord, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa di stato Kcna.
Laura Ling e Euna Lee – dell’emittente fondata dall’ex vice-presidente americano Al Gore e che ha sede a San Francisco – sono state arrestate dopo aver attraversato il fiume Tumen entrando in Corea del Nord dalla Cina. Le due giornaliste, scrive Kcna, hanno “ammesso e accettato” le sentenze pronunciate dall’alta corte nordcoreana l’8 giugno.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi