ICT: ALLO SMAU DI BOLOGNA PREMIATA REGIONE E.ROMAGNA

ICT: ALLO SMAU DI BOLOGNA PREMIATA REGIONE E.ROMAGNA

(AGI) – Bologna, 18 giu. – La Regione Emilia-Romagna ha ricevuto allo Smau Business di Bologna, la manifestazione fieristica che si e’ aperta oggi, il Premio Innovazione Ict, il riconoscimento dedicato alle imprese e alle pubbliche amministrazioni della regione che hanno innovato il proprio business grazie all’uso delle nuove tecnologie. Il progetto – che e’ stato premiato nella sezione di “Utilizzo dell’ict nella pubblica amministrazione” – e’ intitolato “Un’infrastruttura di rete all’avanguardia per ridurre i costi telefonici e promuovere la collaborazione tra i dipendenti in un ambiente unico digitale”. Si tratta dell’utilizzo del Voip, la tecnologia digitale ‘Voices over ip’ che fa viaggiare dati e voce sfruttando internet e integrando telefono e computer. Grazie al Voip e alla rete a banda larga in fibra ottica di proprieta’ pubblica Lepida, gli uffici pubblici dell’Emilia-Romagna potranno quasi azzerare i costi delle telefonate (si stimano risparmi superiori ai 200 mila euro all’anno). L’aggiornamento dell’infrastruttura di comunicazione consentira’, inoltre, di avviare una sperimentazione per la comunicazione integrata fra i dipendenti, che poi coinvolgera’ tutta la Community network dell’Emilia-Romagna, fino ad estendersi ai cittadini e alle imprese. Sara’ possibile da subito abilitare nuovi servizi avanzati dalle postazioni di lavoro (quali ad esempio servizi di messaggistica o video conferenze), aumentando l’efficienza della pubblica amministrazione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)