GRECIA: GIORNALISTI IN SCIOPERO CONTRO CHIUSURA MEDIA

GRECIA: GIORNALISTI IN SCIOPERO CONTRO CHIUSURA MEDIA
ATENE
(ANSA) – ATENE, 2 LUG – I giornalisti greci scendono oggi in sciopero per la seconda volta nelle ultime settimane, per protestare contro la chiusura del gruppo che stampava il quotidiano conservatore Eleftheros Typos e per invitare governo, partiti politici e imprenditori ad “assumersi le proprie responsabilità “. La sospensione dal lavoro durerà  oggi, su invito dall’Associazione dei giornalisti ateniesi (Eshea), per tre ore, dalle 12.00 locali (11.00 italiane) alle 15.00 e culminerà  con una dimostrazione davanti al parlamento. Lo sciopero fa seguito a un altro sciopero di 24 ore la settimana scorsa di tutti i media nazionali, dopo che i proprietari avevano annunciato l’improvvisa messa in liquidazione del gruppo cui faceva capo il quotidiano, un supplemento settimanale e una radio, giustificandola con difficoltà  economiche. In tutto sono oltre 450 le persone che perdono il posto di lavoro. In un comunciato l’Eshea sottolinea che “i giornalisti e i dipendenti dei media non vogliono diventare i capri espiatori di giochi affaristici”. In mezzo a voci preoccupate sul futuro dei media, il governo di centrodestra ha espresso disappunto per la chiusura del giornale, mentre sostegno alla causa di Eleftheros Typos è giunto anche dall’Associazione della stampa estera. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi