MICROSOFT: ANALIST, SERRATA COMPETIZIONE SUGLI SMARTPHONE

Microsoft: analisti,serrata competizione sugli smartphone

NEW YORK (MF-DJ)–Microsoft deve affrontare la serrata competizione delle societa’ rivali per quanto riguarda i software che vengono utilizzati negli smartphone.
E’ quanto emerge dall’esame degli analisti di Idc, che pongono l’attenzione sugli ottimi dati di vendita che i rivali Apple e Research in Motion stanno registrando grazie agli smarthpone iPhone e Blackberry. Parallelamente, diverse societa’ come Motorola o Palm, che tradizionalmente si appoggiavano a Microsoft per l’utilizzo di software per i propri cellulari, stanno lentamente volgendo l’attenzione altrove.
Solamente negli Usa, proseguono gli analisti, la quota di mercato controllata da Research in Motion per quanto riguarda il sistema operativo per il BlackBerry e’ superiore al 48% a fronte del 19% di Apple che, con il suo Mac Osx, gestisce i software dell’iPhone.
C’e’ molta attesa, concludono gli analisti, per la presentazione del nuovo Windows Mobile 7 che dovrebbe segnare un’innovazione nei software destinati ai cellulari. Nonostante cio’, Microsoft non puo’ dormire sonni tranquilli: secondo Idc, infatti, anche Googe con il software Android si sta candidando a segnare un’ottima perfromance nel settore con un quota di mercato che dovrebbe sfiorare il 15% nei prossimi cinque anni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)