RAIMONDO DERIU/IL VELINO

Romano, 44 anni, maturità  scientifica, è stato assunto il 1° maggio come praticante al Velino, agenzia diretta da Daniele Capezzone, per occuparsi in particolare delle cronache regionali. Figlio di Giuseppe Deriu, giornalista a Paese Sera ed editore, inizia a lavorare come fotoreporter, grafico editoriale e art director. Fra il 2000 e il 2004 si occupa di gestione di eventi, fino all’ottobre 2004 entra nella redazione del Velino come collaboratore, lavorando al desk e agli esteri, fino all’assunzione dovuta all’accordo per la stabilizzazione dei precari raggiunto il 23 febbraio scorso dal Cdr, dall’editore e dall’Associazione stampa romana.

La versione integrale dell’articolo è sul mensile ‘Prima comunicazione’ n. 397 – luglio-agosto 2009

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Apple iOS 15, tutte le novità per proteggere la privacy. Più attenzione alle email e sicurezza durante la navigazione

Apple iOS 15, tutte le novità per proteggere la privacy. Più attenzione alle email e sicurezza durante la navigazione

Si dimette il presidente dell’Enea Federico Testa. Lettera al ministro Cingolani, impedimento per motivi personali

Si dimette il presidente dell’Enea Federico Testa. Lettera al ministro Cingolani, impedimento per motivi personali

Battuta d’arresto per l’editoria per ragazzi, vendite a -1,3% nel 2020. Levi (Aie): Cresce il nostro impegno a favore del settore

Battuta d’arresto per l’editoria per ragazzi, vendite a -1,3% nel 2020. Levi (Aie): Cresce il nostro impegno a favore del settore