TV: TIVUSAT, NOVITA’ AUTUNNALI SULLA NUOVA PIATTAFORMA SATELLITARE

TV: TIVUSAT, NOVITA’ AUTUNNALI SULLA NUOVA PIATTAFORMA SATELLITARE
18/08/2009 – 14:32 – SPETTACOLO

TV: TIVUSAT, NOVITA’ AUTUNNALI SULLA NUOVA PIATTAFORMA SATELLITARE

ROMA (ITALPRESS) – Lanciata il 31 luglio scorso, la nuova piattaforma satellitare gratuita Tivu’Sat, presenta ai telespettatori italiani nuovi canali e nuovi contenuti, fino a ieri disponibili solo in digitale terrestre. Mentre si va delineando una line-up di canali sempre piu’ corposa e interessante, arrivano i primi annunci relativi a una programmazione autunnale ricca di film, fiction, sport, programmi per i piu’ giovani e tanto altro.
RAI4: a partire dal 7 settembre, su Rai4, il canale diretto da Carlo Freccero, ogni lunedi’, in prima serata, appuntamento fisso con il ciclo completo dei film di Star Trek. Dieci pellicole per dieci settimane, per riscoprire il fascino dell’universo futuribile creato dalla fantasia di Gene Roddenberry. Dal primo capitolo “Star Trek”, diretto da Robert Wise nel 1979, fino all’ultimo, “Star Trek, la nemesi” diretto nel 2002 da Stuart Baird, un ciclo imperdibile che proseguira’ nei mesi di ottobre e novembre. Dal 4 settembre, ogni venerdi’ in prima serata su Rai4, spazio invece a una delle serie tv di fantascienza di maggior successo prodotte negli ultimi anni. Si tratta di Battlestar Galactica. All’origine c’e’ il soggetto di una omonima serie del 1978, riadattata da Ronald D. Moore, sceneggiatore di “Star Trek – The Next Generation” e dei suoi spin-off. E’ la storia della resistenza di poche decine di migliaia di umani, sopravvissuti all’attacco dei temibili robot cyloni, alla ricerca di un favoleggiato pianeta chiamato Terra, dove stabilirsi e ricominciare a vivere. Viaggiano nello spazio a bordo di una flotta di astronavi guidate dalla vecchia nave da guerra Battlestar Galactica, sempre braccati dai cyloni, ormai padroni di tutte le rotte di navigazione. Nel cast ci sono Edward James Olmos (“Miami Vice”) e Mary McDonnell (“Balla coi lupi”). Debutta, infine, su Rai4, l’animazione ‘made in Japan’, con due serie inedite in Italia: Code Geass (2006) e Gurren Lagann (2007), in onda dal 24 settembre in seconda e terza serata. La prima serie – firmata da Ichiro Okochi e Goro Taniguchi – racconta una futuribile guerra tra Britannia e Giappone in chiave d’intrigo familiare-dinastico. La seconda – di Hiroyuki Imaishi e Kazuki Nakashima – immagina un remoto futuro apocalittico, in cui le macchine, come nella tradizione del post-modernismo nipponico, sono responsabili della decadenza del genere umano e di un suo ritorno a uno stato primitivo.
(ITALPRESS) – (SEGUE).
mgg/com 18-Ago-09 14:32

TV: TIVUSAT, NOVITA’ AUTUNNALI SULLA NUOVA PIATTAFORMA SATELLITARE-2-
18/08/2009 – 14:32 – SPETTACOLO

TV: TIVUSAT, NOVITA’ AUTUNNALI SULLA NUOVA PIATTAFORMA SATELLITARE-2-

RAISTORIA: a settant’anni dallo scoppio della Seconda guerra mondiale, Rai Storia presenta un lungo speciale dal titolo La Seconda guerra mondiale. 1 settembre 1939-2009. Lo speciale si articola in sette prime serate, dal 31 agosto al 6 settembre, ognuna delle quali analizza un anno di scenario bellico: dalle origini delle SS e della Wehrmacht (1939), alla guerra di liberazione e al processo di Norimberga (1945), passando per l’entrata in guerra dell’Italia (1940), la fuga di Hess e Pearl Harbor (1941), la linea del Don e El Alamein (1942), Stalingrado e i rastrellamenti a Roma (1943), il D-Day e la strage di Sant’Anna di Stazzema (1944). Altra serata imperdibile su Rai Storia sara’ quella dell’11 settembre con due speciali dal titolo La Storia Siamo Noi – Ora Zero. 11 settembre, la ricostruzione degli accadimenti sul volo 11 dell’American Airlines che si schianto’ sulle Torri Gemelle di New York, e La Storia Siamo Noi – A che punto e’ la notte, un’analisi dello stato della guerra al terrorismo internazionale scatenatasi dopo l’11 settembre 2001.
Dal sette ottobre, invece, Rai Storia proporra’ lo speciale Autunno caldo, una striscia quotidiana per ricordare il piu’ grande scontro sindacale del dopoguerra per il rinnovo dei contratti di lavoro dell’industria e agricoltura e le riforme nel settore edilizio e fiscale. Dai centomila metalmeccanici in piazza alla strage di Piazza Fontana, tutto viene ricostruito attraverso resoconti e servizi dei telegiornali di quarant’anni fa.
RAISPORT PIU’: blocchi di partenza… intasati di eventi per la nuova stagione di RaiSport Piu’. Questi gli eventi piu’ importanti cui il canale sportivo Rai garantira’ ampia copertura: Lega Pro di calcio (il posticipo del lunedi’ in diretta e, piu’ avanti nella stagione, playout e playoff), i Mondiali di ciclismo, gli Europei di Pallavolo maschile e femminile, gli Europei di basket, i Campionati di nuoto in vasca corta, la Coppa del Mondo di sci alpino, il Campionato di basket LegaDue, il football americano NFL (2 partite a settimana, la domenica pomeriggio in differita e il lunedi’ sera in diretta), gli incontri dell’Italia nella Coppa Davis di tennis (e la finale della Fed Cup femminile), il Mondiale di baseball e il Campionato italiano di Rugby.
(ITALPRESS) – (SEGUE).
mgg/com 18-Ago-09 14:32 TV: TIVUSAT, NOVITA’ AUTUNNALI SULLA NUOVA PIATTAFORMA SATELLITARE-3-
18/08/2009 – 14:32 – SPETTACOLO

TV: TIVUSAT, NOVITA’ AUTUNNALI SULLA NUOVA PIATTAFORMA SATELLITARE-3-

IRIS: il canale gratuito di Mediaset dedicato alla settima arte, presenta un autunno ricco di novita’. Sono ben sette, infatti, i nuovi cicli di film che arricchiranno la scelta televisiva degli italiani a partire da settembre. Il lunedi’ in prima serata, Contemporaneo italiano presentera’ i film italiani degli ultimi 20 anni, in un’unica, grande rassegna cinematografica. Da Rubini a Garrone, da Guzzanti a Tornatore, alcune tra le pellicole piu’ interessanti, dagli anni ’90 fino ad oggi. A seguire, in seconda serata, Giallo ’70 offrira’ una sapiente selezione dei migliori film gialli dell’epoca d’oro del thriller all’italiana, da La casa dalle finestre che ridono di Pupi Avati, a Una lucertola con la pelle di donna di Lucio Fulci. Il mercoledi’ in prima serata, C’era una volta il western rappresentera’ il meglio di un genere intramontabile, il western americano. Con interpreti memorabili: da John Wayne a Clint Eastwood, passando per Anthony Quinn e Henry Fonda. In seconda serata sara’ la volta del ciclo Hitchcock, con le migliori opere del regista inglese, da La donna che visse due volte a Il sipario strappato. Il giovedi’ in prima serata tocchera’ invece ai Film indipendenti americani, con tutta la fantasia e l’estro di autori poco conosciuti ma di indubbio valore, come Miranda July (Me, You And Everyone We Know o Terry Zwigoff (Ghost World). Infine, il sabato si parlera’ d’amore con due grandi scuole cinematografiche a confronto: per il ciclo Hollywood Stories (in prima serata), verra’ trasmesso il meglio della commedia sofisticata americana, mentre a seguire, con il ciclo L’Amour.
L’Amour gusteremo storie di passione travolgente raccontate dai maggiori registi francesi.
RAI GULP: nuovi personaggi e nuove storie divertenti accoglieranno i giovanissimi di ritorno dalle vacanze. Su Rai Gulp debutteranno tante nuovi episodi di alcune tra le piu’ apprezzate serie del canale: Caillou, La compagnia dei Celestini, Taratabong! Il mondo dei Musicilli, Il grande sogno di Maya, Aspettando Music Gate, Il mio amico Rocket, Atomic Betty e Ruby Gloom.
BOING: il seguitissimo canale per ragazzi propone un settembre fatto di grandi ritorni, con le nuove avventure di personaggi come Mucca e pollo (dal lun. al ven. alle 13.15, il sab. e la dom. alle 14.35) e Titeuf (tutti i giorni alle 17.05), i nuovi episodi di Bayside School (tutti i giorni alle 15.25), e soprattutto con i due film in live action dedicati a Scooby Doo, Scooby Doo – il film (il 20 settembre alle 21.00) e Scooby Doo 2: Mostri scatenati (il 27 alle 21.00).
K2: si e’ acceso solo poche settimane fa, ma il nuovo canale per ragazzi K2, dedicato a un target compreso fra i 4 e i 14 anni, fara’ sicuramente parlare di se’ grazie a un’offerta ricca di serie molto note e apprezzate dai giovanissimi che amano l’azione, l’avventura e, ovviamente, il divertimento. Per l’autunno sono in programmazione le migliori serie dei Power Rangers: Time Force, Wild Force e Ninjia Storm (dal lun. al sab., doppio appuntamento dalle 17.00); Sabrina, apprendista streghetta che mette sottosopra la sua tranquilla cittadina (sab. e dom. alle 7.40); Due Fantagenitori, con il piccolo Timmy Turner alle prese con i suoi genitori e i suoi fantagenitori, due creature dotate di una bacchetta magica non sempre infallibile (tutti i giorni alle 18.35); Poke’mon Diamante e Perla: Battle Dimension, serie d’animazione dedicata ai popolari personaggi dei videogiochi Nintendo (tutti i giorni, doppio episodio dalle 17.50).
RAISAT CINEMA: la prima serata del mercoledi’ su RaiSat Cinema e’ dedicata al Melo’, ovvero a quel genere cinematografico che, ispirandosi al melodramma teatrale, ne riprende stili e contenuti.
Cinque i titoli in programma, tutti diretti da Raffaello Matarazzo e interpretati dall’indimenticabile Amedeo Nazzari: Torna (il 2), Chi e’ senza peccato (il 9) I figli di nessuno (il 16), Tormento (il 23) e Catene (il 30). Da segnalare, il martedi’ in terza serata, un ciclo dedicato al cinema fantastico italiano, con titoli particolari come Ok Connery (Alberto De Martino, 1967), L’umanoide (Aldo Lado, 1979), I nuovi barbari (Enzo G. Castellari.
alias Enzo Girolami, 1982), I guerrieri dell’anno 2072 (Lucio Fulci, 1983), Endgame Bronx – Lotta finale (Steve Benson, pseudonimo di Aristide Masaccesi, 1983). Sostanziosa infornata di horror, infine il venerdi’ in seconda serata, e di horror italiano in terza serata. Questi i titoli in programma: Venerdi’ 13 Parte VI – Jason vive di Tom McLoughlin (il 4 alle 23.00) e a seguire Demoni 2 – L’incubo ritorna di Lamberto Bava; Venerdi’ 13 Parte VII – Il sangue scorre di nuovo di John Carl Buechler (l’11 alle 23.05) e a seguire Una farfalla con le ali insanguinate di Duccio Tessari; Venerdi’ 13 Parte VIII – Incubo a Manhattan di Rob Hedden (il 18 alle 22.45) e a seguire Mystere di Carlo Vanzina; Le colline hanno gli occhi di Wes Craven (il 25 alle 22.35) e a seguire Due occhi diabolici di Dario Argento e George Romero.
(ITALPRESS) – (SEGUE).
mgg/com 18-Ago-09 14:32
TV: TIVUSAT, NOVITA’ AUTUNNALI SULLA NUOVA PIATTAFORMA SATELLITARE-4-
18/08/2009 – 14:32 – SPETTACOLO

TV: TIVUSAT, NOVITA’ AUTUNNALI SULLA NUOVA PIATTAFORMA SATELLITARE-4-

RAISAT EXTRA: con la ripartenza dei palinsesti autunnali Rai, torna la formula di riproposizione dei maggiori programmi di approfondimento anche su RaiSat Extra. Martedi’ 15 settembre torna su Rai Tre Ballaro’, condotto da Giovanni Floris: terminata la puntata su Rai Tre, la stessa ricomincia poi su Extra, dove viene ulteriormente replicata il giorno dopo alle 21.00. Stesso discorso per Anno Zero di Michele Santoro: partenza su Rai Due il 17, al termine replica su RaiSat Extra e nuova replica il 18 alle 21.00 sempre su Extra. Fra le altre trasmissioni, da segnalare la serie di documentari-reportage Strade Blu, dedicati alla provincia americana piu’ nascosta e ispirati all’omonimo romanzo dello scrittore William Least Heat-Moon. Vanno in onda ogni lunedi’ a mezzanotte. E a proposito di documentari: da non perdere venerdi’ 4 alle 23.00 White Diamond, il documentario di Werner Herzog su un’incredibile esplorazione della foresta amazzonica a bordo di un dirigibile, e venerdi’ 11 alle 21.00 il documentario di Patricio Guzman su Salvador Allende, la vita del presidente cileno raccontata dai giorni dell’infanzia fino al colpo di stato dell’11 settembre 1973 e al conseguente suicidio.
RAISAT PREMIUM: sul canale tematico dedicato alle fiction di produzione Rai, ogni sabato sera vengono riproposte delle miniserie in due parti dal sapore… letterario. Il 5 settembre, dalle 21.00 vedremo Assunta Spina, la storia di una donna volitiva e bellissima creata dal drammaturgo Salvatore Di Giacomo, e interpretata per il piccolo schermo da Bianca Guaccero (nel cast ci sono anche Michele Placido e B. Lina Sastri. Sabato 12, sempre alle 21.00, sara’ invece la volta di Rebecca, la prima moglie (remake televisivo dell’omonimo e bellissimo film di Hitchcock ispirato al romanzo di Daphne Du Maurier). A Montecarlo, una timida ragazza inglese dissuade dal suicidio il ricco Max De Winter, da poco vedovo. I due cominciano a frequentarsi e, alla fine, si sposano. Quando pero’ si trasferiscono nell’antica dimora di Menderley, qualcosa fra loro comincia ad incrinarsi. Nel cast, Alessio Boni, Cristiana Capotondi e Mariangela Melato. Il 19 vedremo invece La provinciale, storia della caduta e del riscatto di una giovane donna di provincia abbagliata dal sogno del facile benessere, dall’opera di Alberto Moravia. Sullo schermo, Sabrina Ferilli e Stefano Dionisi. L’ultimo appuntamento di settembre sara’ con Cime Tempestose, dal romanzo di Emily Bronte. Heathcliff e’ uno zingaro allevato da un ricco proprietario terriero che si innamora follemente della figlia del suo benefattore, Catherine. Nel cast, Alessio Boni, Anita Caprioli e Franco Castellano.
(ITALPRESS).
mgg/com 18-Ago-09 14:32

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi