Libri/ Cena inedita a Milano: 4mila bibliotecari in Galleria

Condividi

Libri/ Cena inedita a Milano: 4mila bibliotecari in Galleria

Si terrà  domani in occasione del congresso mondiale Ifla

Milano, 24 ago. (Apcom) – Domani sera la Galleria Vittorio Emanuele II di Milano ospiterà  a cena quattromila bibliotecari di tutto il mondo, in città  per il 75esimo congresso internazionale dell’Internazional federation of library associations and istitutions (Ifla). Il ricevimento, senza precedenti nel cosiddetto “salotto di Milano”, fa parte degli eventi organizzati dal Comune in occasione del forum internazionale che si è aperto domenica 23 agosto a Fiera Milanocity.

“In 24 ristoranti della Galleria Vittorio Emanuele II e delle vie limitrofe – scrive in una nota l’assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory – offriremo ai congressisti un social dinner. Alle ore 21, in Duomo, saluterò i bibliotecari con monsignor Luigi Manganini, arciprete della cattedrale milanese, introducendo il concerto per arpa e violino che abbiamo organizzato per l’occasione. Un momento musicale prestigioso, che vede Federica Sainaghi all’arpa e Fulvio Liviabella al violino.
Per quest’ultimo, uno strumento eccezionale: lo Stradivari del 1716 ‘Maréchal Berthier ex Napoleone’, di proprietà  della Fondazione Pro Canale”.

Fino alle 24 i bibliotecari potranno poi visitare a Palazzo Marino l’esposizione delle due tavole del Codice Atlantico di Leonardo da Vinci, concesse in esclusiva dalla Fondazione Cardinale Federico Borromeo e dalla Veneranda Biblioteca Ambrosiana, proprietaria dell`intera opera. In Galleria sarà  esposto il prestigiosissimo volume di Luca Pacioli, “De Divina Proportione – 1497”, che contiene le tavole con le celebri incisioni di Leonardo da Vinci raffiguranti suggestive figure poliedriche.