CALCIO: DIRITTI TV; GRASSI (DAHLIA), OFFERTA IN CRESCITA

SPR:CALCIO
2009-08-25 20:14
CALCIO: DIRITTI TV; GRASSI (DAHLIA), OFFERTA IN CRESCITA
(V. ‘CALCIO: DIRITTI TV; ‘SILVER LIVE’…’ DELLE 19.46)
ROMA
(ANSA) – ROMA, 25 AGO – Soddisfazione dell’amministratore delegato di Dahlia , Fabrizio Grassi, per la decisione della Lega Calcio, di conferire alla nuova piattaforma su digitale terrestre, Dahlia Tv, i diritti televisivi per le prossime due stagioni calcistiche 2010/11 e 2011/12. L’esclusiva riguarderà  8 squadre e l’assegnazione viene al termine della trattativa privata avviata dallo scorso luglio da Dahlia che aveva aderito all’invito della Lega. “Il significato di questa acquisizione – dice Grassi – è molto importante per noi. Testimonia il nostro impegno verso il mondo del calcio e verso i nostri abbonati consentendoci di consolidare nel migliore dei modi la nostra offerta per i prossimi tre anni garantendo ai nostri clienti contenuti in linea con le aspettative. Questo ci permette inoltre di dare continuità  alla nostra offerta complessiva di Sport”. Ricorda che la piattaforma è partita solo lo scorso 7 marzo con 5 canali di calcio dedicati alle nostre squadre di serie A, ed alla serie B: “Dahlia sarà  in grado di trasmettere oltre 250 dirette nel corso di ogni stagione calcistica”. Inoltre, continua Grassi, “abbiamo un nuovo canale di Sport, un canale di sport estremi e tre di intrattenimento. A fine settembre partirà  l’undicesimo canale, Explorer, dedicato ai documentari avventurosi. Il tutto, desidero sottolinearlo, al costo di soli 10 euro al mese. “In generale – conclude Grassi – in questi mesi l’ offerta di Dahlia ha incontrato il favore del pubblico italiano che ha già  imparato a conoscere questa nuova piattaforma televisiva. Stiamo raccogliendo settimanalmente decine di migliaia di abbonamenti, con un risultato che va oltre le nostre migliori aspettative. (Ma un consuntivo del primo semestre di attività  potremo farlo solo a settembre). Per quanto riguarda il prossimo futuro, l’obiettivo di Dahlia è quello di continuare a realizzare una televisione di qualità  ad un costo accessibile per tutti”. (ANSA).
STF/ S0B S41 R12 QBXH

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi