Editoria/ Tremonti e Sacconi danno l’ok a 290 prepensionamenti

Editoria/ Tremonti e Sacconi danno l’ok a 290 prepensionamenti
Governo ha stanziato 20 mln, i maggiori oneri cadranno su editori

Roma, 26 ago. (Apcom) – I ministri dell’Economia, Giulio Tremonti, e del Welfare, Maurizio Sacconi, danno il via libera a 290 prepensionamenti di giornalisti. Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto del 24 luglio si procederà  al prepensionamento nelle aziende editoriali per il 2009 in base all`articolo 37 della legge 416 del 1981.

Lo Stato spenderà  20 milioni di euro. Se ne serviranno di più, i maggiori oneri cadranno sugli editori. Potranno andare in prepensionamento i giornalisti con 58 anni di età  e almeno 18 anni di contributi, ai quali l`Inpgi ne aggiungerà  altri cinque.
Sono 516 i giornalisti che hanno i requisiti per il prepensionamento.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari