CLASSEDITORI: RICAVI SEMESTRE A 58,4 MLN, UTILE A 0,3 MLN

CLASSEDITORI: RICAVI SEMESTRE A 58,4 MLN, UTILE A 0,3 MLN
(AGI) – Milano, 28 ago. – Il Cda di Class Editori spa ha approvato la semestrale, che ha visto i ricavi scendere del 10,9 per cento fino a quota 58,44 milioni di euro rispetto ai 65,56 milioni del 2008 mentre il risultato di competenza del gruppo e’ salito a 0,3 milioni di euro, rispetto alla perdita da 0,31 milioni dell’anno precedente. Il risultato e’ stato ottenuto grazie anche a una riduzione dei costi operativi, che sono passati dai 61,1 milioni dei primi sei mesi del 2008 agli attuali 53,5 milioni, con una riduzione, a omogeneita’ di perimetro di consolidamento, pari a 8,3 milioni. La riduzione dei costi, con un piano annuo da 15 milioni, riguarda tutte le aree di business e ha avuto la collaborazione dei dipendenti, che hanno aderito al piano di Cooperazione e solidarieta’ che prevede per 12 mesi una decurtazione volontaria dello stipendio del 10%. Il patrimonio netto di gruppo al 30 giugno 2009, a netto degli interessi, ammonta a 70,7 milioni e l’indebitamento finanziario netto e’ salito a 33,42 milioni (+9,8 milioni), con una crescita dovuta principalmente al pagamento delle quote di partecipazioni in MF Honyvem e in Assinform, di cui Class Editori ha finalizzato l’acquisizione del 65% durante i primi sei mesi dell’anno. Per i prossimi sei mesi, nonostante i dati confortanti sulla raccolta pubblicitaria che ha segnato il pareggio rispetto allo stesso mese dello scorso anno per quanto riguarda i quotidiani e che e’ in crescita per le televisioni, la casa editrice ritiene “prematuro ipotizzare un deciso recupero dei ricavi pubblicitari”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari