AVVENIRE: CDR, TENTATIVO DI INTIMIDAZIONE DA ‘GIORNALE’ E SUO EDITORE

28-08-2009   15:58         [Politica]
AVVENIRE: CDR, TENTATIVO DI INTIMIDAZIONE DA ‘GIORNALE’ E SUO EDITORE
(ASCA) – Roma, 28 ago – ”Il plateale e ripugnante attacco a Dino Boffo sulla prima pagina de ‘Il Giornale’ di oggi e’ una chiara intimidazione al direttore di Avvenire e a tutta la redazione del quotidiano, a cui Vittorio Feltri e il suo editore non perdonano l’indipendenza di giudizio e il richiamo ai valori cristiani espressi in questi mesi”. Lo scrive in un comunicato il Comitato di redazione del quotidiano della Cei Avvenire. Si tratta, prosegue il comunicato, di ”un attacco personale al direttore di Avvenire ma anche un attacco alla liberta’ di pensiero e di stampa: esprimendo piena e affettuosa solidarieta’ a Dino Boffo, la redazione tutta assicura che proseguira’ come al solito nel proprio lavoro di informazione puntuale dei lettori esercitando sempre e comunque il diritto di critica oltre a quello di cronaca”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo