BOFFO: SIDDI (FNSI), ATTACCO INCREDIBILE A GIORNALE VESCOVI

POL:BOFFO
2009-08-28 17:32
BOFFO: SIDDI (FNSI), ATTACCO INCREDIBILE A GIORNALE VESCOVI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 28 AGO – “E’ cosa non qualificabile che per contrastare e far cessare (inutilmente crediamo) voci e idee che sono, anche senza pregiudizio politico, fuori dal coro e non classificabili secondo immediati schemi della politica, si vada a scandagliare nelle fogne, come ha fatto oggi il giornale di famiglia del Capo del Governo, nei confronti nel quotidiano dei vescovi, l’Avvenire, e del suo direttore Boffò. Lo dice il segretario della Fnsi Franco Siddi che aggiunge: “Tanto palese appare infatti lo scopo: non tanto quello di informare ma quello di scagliare fango in modo da ‘pareggiare’ mediaticamente conti improponibili”. “E’ incredibile – aggiunge – che, attraverso questa via, si voglia limitare e intimidire il giornale dei vescovi nella libertà  di dire la loro in testimonianza dei propri principi di fede e al direttore e ai giornalisti di Avvenire di esercitare la loro funzione nell’opera di informazione e di critica senza travestimenti. Ogni giornale ha legittimamente una sua linea e ogni indirizzo diverso va rispettato, secondo, però, un’etica della convivenza che non può mai far venir meno la civiltà  del confronto né ridurre gli accadimenti a occasioni di lotta feroce e di resa dei conti vendicativa tra fazioni e parti che magari stanno altrove”. (ANSA).
COM-LC/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo